Tutta la scienza è parassitaria

Parassitariamente, ribloggo.

Pulgarías

macchina_volante

Di Kevin Carson. Originale pubblicato su Center for a Stateless Society il primo febbraio 2016 con il titolo Je Suis #ResearchParasite. Traduzione di Enrico Sanna.

In un editoriale pubblicato sul New England Journal of Medicine (“Data Sharing,” 21 gennaio), Dan Longo e Jeffrey Drazen inventano un nuovo curioso termine: “parassita della ricerca”. Gli autori in teoria dicono: Condividere le informazioni è bello. Ma all’atto pratico è una di quelle cose che, buone in teoria, nella realtà non vanno bene. “Il timore principale è che qualcuno che non contribuisce alla produzione e alla raccolta delle conoscenze possa non capire le scelte fatte nel definire i parametri.”

View original post 708 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...